Pillola informativa: Il DURC online

Dal 1° luglio ha debuttato il nuovo DURC online.

Le imprese possono accedere al nuovo servizio sul sito dell’INPS, dell’INAIL e delle Casse Edili per chiedere il rilascio del DURC in formato pdf.

La  verifica  in  tempo  reale  è  possibile  tramite  un’unica  interrogazione  negli  archivi  dell’INPS,  dell’INAIL  e delle Casse Edili, indicando esclusivamente il codice fiscale del soggetto da verificare.

Le  novità  che  si  profilano  sono  molteplici  in  termini  di  vantaggi  per  i  datori  di  lavoro  e  per  la  Pubblica amministrazione.

La  nuova  procedura  semplifica  la  procedura  di  rilascio,  abbreviandone  i  tempi  e  consentendo  il  rilascio immediato del DURC salvo il caso in cui si riscontrino irregolarità che il datore di lavoro dovrà sanare.

Il richiedente, inoltre, può anche non essere il datore di lavoro, ma anche, previa delega, chiunque vi abbia interesse, comprese le banche o gli intermediari finanziari (esclusi in questa prima fase).

Il nuovo DURC ha validità di 120 giorni dalla data effettuazione  della verifica ed è liberamente consultabile tramite  le  applicazioni  predisposte  dall’INPS,  dall’INAIL  e  dalla  Commissione  Nazionale  Paritetica  per  le Casse Edili (CNCE) nei rispettivi siti internet.

Pubblicato per gentile concessione di Sergio Deangelis (deangelis.cdl@gmail.com)

Commenti disabilitati su Pillola informativa: Il DURC online

Filed under Pillole

Comments are closed.